Foto de l'autor

Paola Mastrocola

Autor/a de A Boat in the Forest

26 obres 680 Membres 21 Ressenyes 2 preferits

Sobre l'autor

Obres de Paola Mastrocola

A Boat in the Forest (2004) 149 exemplars
La gallina volante (2000) 76 exemplars
Palline di pane (2005) 46 exemplars
Più lontana della luna (2007) 34 exemplars
E se covano i lupi (2008) 32 exemplars
Non so niente di te (2013) 28 exemplars
L'esercito delle cose inutili (2015) 22 exemplars
Michelangelo Rime e lettere (1992) 16 exemplars
Facebook in the rain (2012) 13 exemplars
L'amore prima di noi (2016) 13 exemplars
La passione ribelle (2015) 11 exemplars
Il danno scolastico (2021) — Autor — 11 exemplars
Manifesto del libero pensiero (2022) — Autor — 10 exemplars
La narice del coniglio (2009) 7 exemplars
Leone (Supercoralli) (2018) 5 exemplars
Le frecce d'oro: miti greci dell'amore — Autor — 3 exemplars
Mastrocola Paola 1 exemplars
La felicità del galleggiante (2013) 1 exemplars

Etiquetat

Coneixement comú

Data de naixement
1956
Gènere
female
Nacionalitat
Italy
País (per posar en el mapa)
Italy
Lloc de naixement
Torino, Italy
Professions
High-school teacher
Relacions
Ricolfi, Luca (moglie)

Membres

Ressenyes

Il Manifesto della Mastrocola e di Ricolfi è da sottoscrivere senza indugi. Per poter, finalmente, liberare la parola e, con la parola, il pensiero. La loro analisi è semplice, anzi talmente semplice, da apparire banale. Ma nell’epoca del politicamente corretto come dovere sociale, dell’antifascismo come imprimatur di ogni affermazione, dell’assolutamente conforme, un testo come questo diventa fondamentale. La base di partenza è la prevalenza della cultura di sinistra. Da lì partono le tendenze sociali, politiche e culturali. Ma dopo decenni in cui la sinistra si è battuta per i diritti dagli anni Ottanta, l’attenzione si è spostata sulla forma: delle parole. Che diventano belle, giuste, diremmo oggi resilienti, e quindi alla base di pensieri ed opinioni condivisibili. O scorrette, da imprigionare, castigare, mortificare, a prescindere dal contesto e dal significato. Ogni forma di dibattito si blocca al limite della parola, alla conformità della stessa alla sensibilità di un’élite che si è nominata custode del linguaggio. Libro veramente molto interessante.… (més)
 
Marcat
grandeghi | Hi ha 1 ressenya més | Dec 8, 2021 |
Prosa infiocchettata, stucchevole. L’autrice ha scritto una versione grandemente romanzata e romanticizzata dei miti greci. Le donne di questo libro sono tutte uguali, sembrano fatte con lo stampino. Sorridono, bellissime, e amano gli dèi e gli eroi che le rapiscono, che le inseguono, che le tradiscono, che le abbandonano. Sembra di leggere la stessa storia ancora e ancora, con nomi diversi. L’autrice non riesce a dare un carattere proprio ai personaggi.
Francamente, non sono riuscita a finire la lettura. Sono arrivata alla storia di Medea e poi mi sono arresa.… (més)
 
Marcat
mariu911 | Sep 6, 2021 |

Premis

Potser també t'agrada

Autors associats

Estadístiques

Obres
26
Membres
680
Popularitat
#37,181
Valoració
½ 3.4
Ressenyes
21
ISBN
77
Llengües
3
Preferit
2

Gràfics i taules